vency's site

MALATTIE CONGENITE
ERRORI GENETICI


Nel 1982 il numero ufficiale di malattie congenite ereditate con modalita' mendeliane semplici e/o causate da un singolo gene mutante ammonta a ~3.368
[McKusic, V.A., 'Mendelian Inheritance in Man', 6th ed., Johns Hopkins Univ. Press, Baltimore, 1983].

Gli effetti clinici degli errori congeniti del metabolismo variano dalla letalita' in utero o nei primi tempi di vita postnatale, a handicap molto gravi [Malattia di Tay-Sachs, Sindrome di Hurler, Talassemia omozigote, Sindrome di Lesch-Nyan, distrofia muscolare di Duchenne, malattia di Huntington, etc.], a limitazioni nella speranza di vita, a nessun danno evidente.

Per gran parte delle malattie congenite,
non vi sono attualmente terapie efficaci.

'Di circa 120 000 US nati ogni anno con un difetto congenito, 8 000 muoiono durante il primo anno . . i difetti congeniti sono la quinta causa-prima di perdita di anni di vita potenziale e contribuiscono in modo sostanziale alla morbidita' infantile
ed all' invalidita' di lungo termine.'

[http://www.cdc.gov/nceh/cddh/BD/bdpghome.htm ]
Caratteristiche cliniche piu' frequenti delle 
Malattie genetiche / congenite

Apatia, atassia, comportamento autistico [timina-uraciluria], disordini comportamentali,  diverticoli vescicali, cecita' [sindrome di Ehler-Danlos, albinismo tyrosinasi-negativo, iperornitinemia di tipo I], cardiomegalia, cardiopatia, cataratta, degenerazione del sistema nervoso centrale, atassia cerebellare, degenerazione cerebellare, degenerazione cerebrale, disfunzioni cerebrali, polineuropatia cronica, cirrosi, convulsioni, dismorfismo cranio-facciale, craniostenosi, cretinismo [hypothyroidism], sordita' [sindrome di Ehler-Danlos, miopatia mitochondriale, malattia oculo-cranio-somatico-neuromusculare, sindrome di Kearns-Sayre, Ophtalmoplegia plus, ethanolaminosis], demenza [trioso-phosphato isomerasi, mucolipidosi IV, idiozia amaurotica famigliare, lipofuscinosi neuronale ceroide, xanthomatosi cerebrotendinosa, adrenoleukodistrofia], disturbi dello sviluppo, disartria, nanismo [osteogenesi imperfecta, tryptophanuria, saccharopinuria, cystinosi], dismorfismo facciale, gigantismo, glaucoma, accrescimento ritardato, emiparesi, anemia emolitica, epatomegalia, epatosplenomegalia, iperacusia, iperkeratosi, ipertensione, compromissione dell' intelligenza, ernie inguinali, QI inferiore a 50 [acidemia propionica], ischemia cardiaca, ittero, kernittero, kifoscoliosi, letargia, anemia megaloblastica, deficienza mentale [leucina-sensibile ipoglucosemia ereditaria, phenylketonuria, sulfituria], ritardo mentale, microftalmia, malformazioni multiple, miastenia, mialgia, mioclono, miopatia, encefalopatia necrotizzante, nefrocalcinosi, nefropatia, disordini neurologici, sintomatologie neuropsichiatriche, neurosi e psicosi, atrofia ottica, osteoporosi, ideazione paranoide [miopatia mitocondriale , malattia oculo-cranio-somatico-neuromuscolare, sindrome di Kearns-Sayre, Ophtalmoplegia plus], paraplegia, periodontiti, neuriti periferiche, fotosensibilita, invecchiamento prematuro, orecchie prominenti, ritardo psicomotorio, infezioni ricorrenti, psicosi schizofrenica, deformita' scheletrica  [ablipoproteinemia], spasticita', disturbi della parola, degenerazione spinocerebellare, splenomegalia, urolitiasi, incanutimento precoce.

Il Ritardo Mentale - da moderato a grave - e' determinato da circa il  33 % delle 273 piu' frequenti malattie congenite.

'Si stima che nei soggetti USA in eta' scolare, 12 su 1000 siano ritardati mentali'
[ http://www.cdc.gov/nceh/cddh/fact/mrfs.htm ]

 
Malattie congenite che portano a morte prematura
A morte perinatale: - a-thalassemia, tetraidrobiopterina-deficienza, iperammonemia di tipo I & II, citrullinemia, osteogenesi imperfetta, osteopetrosi, sindrome di Fanconi, deficienza multipla di acyl-CoA deidrogenazione, porfiria eritropoietica,porfiria acuta intermittente, coproporfiria, porfiria variegata, malattia di Wolman.
A morte entro 5 anni: - diabete insipido nefrogenico, tirosinemia di tipo I, Acidemia iperpipecolica, malattia delle urine a sciroppo d'acero, acidemia isovalerica, deficienza della 3-hydrossilisobutiril CoA idrolasi, acidemia da acido 3-metil-3-idrossi-glutarico, acidemia da acido metilmalonico, etanolaminosi, omocisteinemia, iper-b-alaninemia, carnosinuria, deficienza di a-1,4-glucosidasi, deficienza di a-1,4-glucanoramificasi, inattiva phosphorilasi epatica, galactosemia, trioso-phosphato isomerasi, deficienza di acido folico, grave immunodeficienza combinata, malattia
granulomatosa cronica, sindrome di Crigler-Najjar di tipo I, disordine da acido sialico di riserva, mucolipidosi, gangliosidosi, gangliosidosi giovanile, malattia di Tay-Sachs, malattia di Sandhoff, sfingolipodistrofia, malattia di Gaucher, malattia di Niemann-Pick di tipo C, malattia da
trigliceridi di riserva, adrenoleukodistrofia, sindrome di Zellweger, malattia di Menkes.
A morte a meno di 50 anni: - maladsorbimento di glucosio-galattosio, sindrome di Batter, ossalosi di tipo I, sindrome di Ehler-Danlos, alactasia, deficienza di piruvato-carbossilasi, deficienza di piruvato kinasi, miopatia mitocondriale, malattia oculo-cranio-somatico-neuromusculare, sindrome di
Kearns-Sayre,  oftalmoplegia-plus, nefropatia iperuricemica famigliare, sindrome di Lesch-Nyhan,  leucodistrofia metacromatica, malattia di Krabbe, malattia di Fabry, idiozia amaurotica famigliare, lipofuscinosi neuronale ceroide,xantomatosi cerebrotendinosa.
 

La Sindrome della Morte Improvvisa Infantile [SIDS] e' la principale causa di morte dei bambini di eta' compresa tra 1 mese e 1 anno. Negli USA un numero di morti infantili compreso tra 5.000 e 6.000 ogni anno sono attribuite alla SIDS.
Osservazioni recenti sembrano attribuire la SIDS ad un errore congenito del metabolismo concernente il SCHAD, [short-chain-L-3-idrossilacil-CoA deidrogenasi]
[Treacy, E.P. et al., 2000, J. Pediatr., 137(2), 257-259]